Maine coon, alimentazione, esercizio, e toelettatura della famosa razza di gatto

Foto dell'autore

By haivistounre

Il maine coon è senza dubbio tra le razze di gatto più grandi sul nostro pianeta, questi gatti, dotati di una struttura sia ossea che muscolare davvero robusta, possono addirittura raggiunge il metro di lunghezza, contro gli appena quaranta di un gatto comune.

Questi spettacolari animali, data la stazza, hanno bisogno di cure particolari, e nel seguente articolo ci occuperemo, nello specifico, di alcuni campi di cruciale importanza.

Osserveremo, nel dettaglio, l’alimentazione ed il cibo necessario all’animale, l’importanza di un corretto allenamento, e la cura del pelo, o toelettatura. Senza perderci ulteriormente in chiacchiere affrontiamo il primo tema.

Due bellissimi maine coon dai colori diversi
Due bellissimi maine coon dai colori diversi-Pinterest.it

La corretta alimentazione per un maine coon

Il Maine Coon, date le dimensioni, necessita ovviamente di più cibo rispetto ad un gatto comune. L’animale, inoltre, è molto energico ed attivo, il consumo di energie nelle attività aumenterà dunque la fame del gatto, che, del resto, effettua molti pasti durante tutto il corso della giornata. Altre info sull’alimentazione sono spiegate ampiamente qui.

Come tutti i gatti, ed i cani, anche il main coon mangia sostanzialmente di tutto, ma risulta essere un grande amante di carne, che tra l’altro gli fornisce una serie incredibile di nutrienti. Sicuramente dunque potrete optare per crocchette specifiche che garantiscono all’animale moltissime proteine.

Il maine coon, inoltre, ama assumere grandi quantità di acqua ogni giorno, un corretto padrone sa benissimo quanto sia importante tenere ben pulita la propria ciotola, e quanto sia importante cambiare spesso l’acqua affinché l’animale possa assumere sempre liquidi sani ed igienizzati.

un incredibile esemplare di maine coon
un incredibile esemplare di maine coon- Pinterest.it

Il pelo del gatto e l’importanza della toelettatura

Il pelo del maine coon può essere di infiniti colori diversi, anche se forse le “varietà più iconiche” sono quella silver tabby e ginger. Le loro altre caratteristiche iconiche sono le orecchie grandi e pelose e le guance spesse e piene. I peli dell’animale sono particolarmente fini e morbidi al tatto, un effetto dunque davvero setoso. Il problema però è che il manto dell’animale può spesso presentare nodi e grovigli, per questo motivo è fondamentale la toelettatura. Onde evitare questi fastidi all’animale bisognerebbe effettuare la toelettatura almeno due volte a settimana.

Essendo animali molto energici ed attivi, amano esplorare, anche le mura domestiche. A causa di ciò spesso questi gatti portano con se polvere di vario tipo e residui vari. La toelettatura dunque non è solo utile a districare nodi fastidiosi e polo morto, ma anche polvere ed altri elementi disturbanti.

Maine coon arancione
Maine coon arancione-Pinterest.it

L’esercizio fisico dell’animale

I gatti sono animali particolarmente attivi solo in determinati momenti della giornata, lo sappiamo, infatti per la stragrande maggioranza delle ore dormono per poi attivarsi improvvisamente. Il maine coon non è da meno sotto questo punto di vista, ma risulta un gatto particolarmente ed attivo e gioco quando appunto attivo.

Ama il proprio padrone ed adora ancora di più i classici giocattoli, acquistabili anche online, per gatti, che lo divertono moltissimo. Risultano infatti essere gatti che amano essere stimolati positivamente, e la presenza di giocattoli non fa che eccitarli e tenerli attivi.

Leggi anche: Parliamo dei “Maine Coon” e dei problemi di salute genetici-ereditari di questo animale

I maine coon, seppur spesso tenuti in casa, a causa delle dimensioni notevoli amano anche l’esterno, il giocare cioè all’aperto. Come dicevo si tratta di animali particolarmente intelligenti e facili da “addestrare”, si pensi che alcuni riescono anche a mettere un collare all’animale per portarlo a passeggio. I maine coon, inoltre, a differenza forse degli altri gatti, amano l’acqua, cercando sul web potreste tranquillamente incappare in foto dell’animale che gioca in piccole pozze, ovviamente poco profonde. Il gatto infatti possiede un particolare manto semi-idrorepellente che lo rende perfetto proprio per il nuoto.

Maine coon foto che mostra la differenza con un gatto comune
Maine coon foto che mostra la differenza con un gatto comune-Pinterest.it

Lascia un commento